Pasqual: “Manca cattiveria, bisogna essere bravi a cambiare in corsa”

data

La ricetta dell’ex capitano per far respirare la Fiorentina

L’ex capitano della Fiorentina Manuel Pasqual ha parlato a Radio Bruno:

“I numeri ci parlano di una Fiorentina cui non siamo abituati, l’anno scorso ci divertivamo. Quest’anno ci si aspettano grandi cose, ma i momenti di difficoltà ci stanno, e se in questi si tende a buttare solo benzina sul fuoco è chiaro che non se ne esce. Anche altre squadre hanno problemi a livello di infortuni. C’è bisogno di ritrovare serenità, ma anche la cattiveria. Chi ce l’ha parte avvantaggiato, è indubbio, ma si può allenare. Sempre più squadre conoscono la Fiorentina, i suoi punti forti e deboli”.

FIFA 23 Premieres on Kinguin NOW!

“Non c’è una sola diagnosi, ma un insieme di fattori. Squadre che partono avanti anche come ambizioni si ritrovano a non fare neanche un tiro in porta… Bisogna essere rapidi a capire cosa sta succedendo e cambiare in corsa l’atteggiamento della squadra”.

“Va analizzato quello che funziona e quello che no. La squadra deve ritrovare l’armonia…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Hearts-Fiorentina, le nostre pagelle – La Gazzetta dello Sport

RCS MediaGroup S.p.A.Via Angelo Rizzoli, 8 - 20132 Milano.Copyright...

Dybala: ‘Con Allegri non andavamo d’accordo, con Mourinho…’

Paulo e il paragone tra i suoi ultimi due...

Europa League, Roma-Betis 1-2: non basta Dybala

Dopo il rigore firmato dall'argentino, i gol spagnoli di...

Rapina a casa Di Maria a Torino: la polizia sventa il colpo, un arresto

L'argentino era nella sua villa di Torino insieme a...