Sanabria, espulso per fallo su Calhanoglu. Ayroldi al Var, solo ammonizione

data

Episodio chiave al 51′ di Inter-Torino. L’arbitro inizialmente aveva estratto il rosso diretto, prima di tornare sui suoi passi avendo rivisto l’azione alla Var

Siamo al minuto 51′ di Inter-Torino. C’è una palla spiovente una quindicina di metri davanti all’area dei granata. Saltano in due, Sanabria e Calhanoglu. Il paraguaiano sbraccia e colpisce il turco al volto. Ayroldi non ha dubbi, estrae il cartellino rosso ed espelle il giocatore del Torino, mimando il gesto della gomitata. Immediata le proteste dei giocatori di Juric.

Ma la disperazione per dover giocare in dieci quasi tutto il secondo tempo svanisce nell’arco di pochi secondi. Il Var richiama l’arbitro che dopo aver rivisto l’azione “annulla” l’espulsione e si limita ad ammonire Sanabria. Il contatto avviene con l’avambraccio sul viso di Hakan e non con il gomito.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan, serve il Tomori dello scudetto: differenze con quello attuale

Il centrale inglese è una delle colonne rossonere, ma...

Milan, De Ketelaere dal ritiro del Belgio: “Il gol? Ci sto lavorando”

Il trequartista del Milan parla dal ritiro della nazionale:...

Barcellona in emergenza per l’Inter: non solo Koundé, anche Araujo salterà la gara di San Siro

Il Barcellona, nella partita contro l'Inter, valida per la...

Lautaro dall’Argentina alla Roma, per il Toro è ricarica nazionale

L’albiceleste è stata spesso la cura dei passaggi...