Serie B: Inzaghi travolge il Palermo. Benevento corsaro a Venezia, beffa Bari

I risultati della quarta giornata: la Reggina batte 3-0 i rosanero, la Spal rimonta due gol ai pugliesi. Vincono Frosinone e Brescia, 1-1 tra Cosenza e Ternana. Chiude il programma Genoa-Parma

Gregorio Spigno

Tre nuove capoliste in un colpo solo alla quarta giornata: in attesa delle ultime due gare da disputare (Genoa-Parma e Sudtirol-Pisa) è questo il verdetto, temporaneo, in Serie B. Vola la Reggina di Pippo Inzaghi e “Houdini” Menez, riparte il Frosinone, si conferma il Brescia. Molto bene il Benevento mentre affondano Perugia e, a sorpresa, il Como di Fabregas.

Ascoli-Cittadella 0-0

—  

Poche occasioni, tanto nervosismo, zero gol: al Cino e Lillo De Luca di Ascoli Piceno, il protagonista principale della gara è l’arbitro Francesco Meraviglia, che nel primo tempo caccia Gondo salvo poi tornare sui suoi passi con l’aiuto del Var. Ma nella seconda frazione il copione rimane lo stesso: al 49’, Asencio colpisce con una scarpata in faccia…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Foggia, protesta dei tifosi: cori contro patron, mister e giocatori 

Contestazione in casa Foggia. Sugli spalti dello "Zaccheria", durante...

Top & Flop di Monopoli-Cerignola

Vittoria molto sofferta per il Monopoli che deve ringraziare...

Top & Flop di Potenza-Crotone

Il cinque su cinque sfuma nel finale al Crotone....

Milan, serve il Tomori dello scudetto: differenze con quello attuale

Il centrale inglese è una delle colonne rossonere, ma...