Atalanta-Inter 2-3: gol di Lookman, Dzeko doppietta, Palomino autogol

data

Atalanta avanti con Lookman, poi il bosniaco (doppietta) si scatena: finisce 3-2 per Inzaghi, vano il forcing finale della squadra di Gasp

Dal nostro inviato Davide Stoppini

Eccolo qui, il primo scontro diretto vinto dall’Inter in campionato. La prima gioia, contro l’Atalanta: 3-2 per la squadra di Inzaghi, che è riuscita anche a ribaltare (per la seconda volta consecutiva) uno svantaggio iniziale. Lautaro e compagni si riportano così a -11 dal Napoli, che sarà pure il prossimo avversario alla ripresa del campionato il 4 gennaio. Per l’Atalanta il rimpianto di aver giocato più partite dentro la stessa: la terza sconfitta di fila spinge a qualche interrogativo.

PRIMO TEMPO

—  

La giornata inizia con un contrattempo per Gasperini, che in extremis perde Toloi e mette dentro Palomino, al rientro dopo sette mesi e lo stop forzato per la vicenda doping. Ma non cambia il tipo di partita che aveva in testa per l’Atalanta, a uomo a tutto campo, con…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Barella: “Io e la mia Inter siamo cambiati. Ora rimontiamo il Napoli”

Il centrocampista sardo fa il punto: "Ci siamo parlati,...

Faraoni: “Inter? La verità è che non c’entravo nulla. Mi rendo conto solo ora…”

L'esterno dell'Hellas Verona Davide Faraoni ha parlato a Cronache di...

Ibra attore con Verdone. De Laurentiis: ‘Un gigante che è già anche un grande attore!’

Il calciatore sul set in “Vita da Carlo-2”: ha...

Juve, la Procura sul fratello di Chiellini: “È lui il contabile delle plusvalenze”

Nelle carte dell'inchiesta i pm torinesi ricostruiscono il ruolo...