Brindisi, mister Danucci: «Molti dimenticano che noi e il Casarano siamo le…»


“La squadra sta bene, è ovvio che non sia stata una settimana semplice considerando la sconfitta di Matera. I ragazzi, però, mi hanno dato segnali importanti”.

Così Ciro Danucci alla vigilia della gara con il Barletta: “Quella di domani è una gara importante, abbiamo qualche assenza. Non ci sarà Valenti e dobbiamo fare i conti con qualche acciaccato. Giochiamo contro una squadra forte, che ha i nostri stessi punti e sta facendo molto bene. Il Barletta ha grande solidità ed equilibrio. Però, sono fiducioso”.

E sulla formazione: “Sto facendo ancora alcune valutazioni. Dammacco ha fatto molto bene nell’ultima in casa, meno a Matera. Vedremo nelle prossime ore”. E sulla conferenza della società che ha detto chiaramente di voler vincere il campionato, Danucci risponde: “Molti dimenticano che Brindisi e Casarano sono le uniche ad aver giocato sei gare in trasferta. Questo è un campionato molto difficile ma equilibrato. La gente guarda solo il risultato, io guardo anche altro e devo dire che sono molto tranquillo”. 

Fonte:NotiziarioCalcio.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Ibra attore con Verdone. De Laurentiis: ‘Un gigante che è già anche un grande attore!’

Il calciatore sul set in “Vita da Carlo-2”: ha...

Juve, la Procura sul fratello di Chiellini: “È lui il contabile delle plusvalenze”

Nelle carte dell'inchiesta i pm torinesi ricostruiscono il ruolo...

Medel: ‘A Bologna mi trovo molto bene, vorrei continuare a giocare qui’

Il cileno: “Con Motta c’è un buon rapporto, ma...

Catanzaro, Curcio: “Foggia è stata casa mia, sarà emozionante tornare”

Attraverso il proprio profilo Instagram, l'attaccante del Catanzaro Alessio Curcio ha...