Lazio, le pagelle della Gazzetta alla sosta per i Mondiali

data

I giudizi dopo 21 gare ufficiali: Zaccagni tornato a segnare con regolarità, Provedel coglie l’attimo alla prima giornata

La Lazio arriva alla sosta con il fiato corto per i tanti impegni ravvicinati dell’ultimo periodo ed anche incerottata, a causa degli infortuni di Immobile, Lazzari e Zaccagni che l’hanno privata di tre titolari nelle ultime uscite. Il bilancio è comunque positivo. Anzi, oltre ogni più rosea previsione in campionato, dove la squadra di Sarri è in zona Champions grazie ad un rendimento sorprendente che le ha consentito di vincere tre scontri con le big (Inter, Atalanta e Roma), perdendone invece due (con Napoli e Juve). I 30 punti raccolti (media di 2 a gara) sono una cifra che, prima della partenza, pochi avrebbero pronosticato. Il rovescio della medaglia è il comportamento in coppa, dove la Lazio ha chiuso terza (anche se con gli stessi punti delle altre tre squadre del girone) ed è retrocessa dall’Europa League alla Conference. Un rischio che però…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Serie B, risultati: Venezia-Ternana, Cagliari-Parma

Il cambio in panchina non basta, gli umbri...

Rampulla: “Del Piero vicepresidente? Sì, ha qualità morali e impara in fretta”

Il portiere ha "accolto" in bianconero l'esordiente 18enne destinato...

Daniel Maldini: “Messi? L’ho chiesto più volte a papà, ma non c’è molto da fare…£

L’attaccante rossonero, in prestito allo Spezia, a Dazn: "Il...