Michu: “A Napoli per sentirmi di nuovo un calciatore, ho la caviglia di un 90enne”

data

Le parole dell’ex attaccante del Napoli al Telegraph

Michu, ex attaccante del Napoli e direttore sportivo del Burgos, ha rilasciato un’intervista ai microfoni del Telegraphsoffermandosi sulla propria carriera e ricordando la stagione 2014-2015 vissuta in azzurro.

Michu sulla tormentata carriera e la stagione a Napoli

—  

“La mia caviglia destra è quella di un novantenne. Non posso nemmeno giocare a padel senza che la caviglia si gonfi come una palla da basket. Ho un dolore cronico con cui devo convivere. Non ci sono più cure. Ho subito diverse operazioni, ma non voglio più prendere più pillole e non voglio prendere così tante medicine. Alla seconda stagione allo Swansea ho iniziato ad avere il primo fastidio alla caviglia. Sono andato al Porto per un’operazione con un medico olandese e non mi sono ripreso. Sono andato in prestito al Napoli, per provare a sentirmi di nuovo un calciatore, ma non ci sono riuscito. Non vedevo l’ora di cambiare scenario e provare in un…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Gravina: “Mettiamo al centro i tifosi. E sul tempo effettivo…”

Il presidente della Figc a Torino: "Valorizziamo infrastrutture...

Inter-Salisburgo, si giocherà a Malta: stabiliti orario e stadio dell’amichevole

Il sito FCINTER1908 di titolarità di AMALA S.N.C. con...