Faraoni: “Inter? La verità è che non c’entravo nulla. Mi rendo conto solo ora…”

data

L’esterno dell’Hellas Verona Davide Faraoni ha parlato a Cronache di Spogliatoio anche del suo passato all’Inter

L’esterno dell’Hellas Verona Davide Faraoni ha parlato a Cronache di Spogliatoio anche del suo passato all’Inter:

Io, in Prima Squadra all’Inter. Mi rendo conto solo adesso di quanto fossi in una dimensione non reale. In un sogno, direi. Avevo l’incoscienza di un ragazzo, e questo mi faceva giocare con tranquillità. Ora, qualche mese dopo, ho realizzato e di colpo ho capito quanto sia difficile restare in Serie A. Questa riflessione, negli ultimi tempi, mi aveva penalizzato. Non ero alla loro altezza, non potevo restare all’Inter. Sono arrivato dopo il Triplete, non c’entravo niente con loro, né tecnicamente e né fisicamente. Avevo bisogno di andare via: mi misi in gioco all’Udinese. Aver fiducia, stare in panchina e poi rientrare. Non posso andare a casa da perdente, secondo me quello che hanno gli stranieri quando vengono qui è proprio questo: non…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Udinese | Era fatta per Deulo agli Spurs! L’infortunio ha fatto saltare tutto

Clamoroso retroscena di mercato che coinvolge l'attaccante catalano. Secondo...

Lecce, Baroni: “Contro la Cremonese gara intensa. Mercato? Io contento”

Conferenza stampa della vigiliaMarco Baroni, tecnico del Lecce, è...

Juve, a Salerno con il tridente? Tutte le opzioni a disposizione di Allegri

Difficile che l'assetto tattico venga stravolto, in difesa almeno...