Inter-Napoli, l’analisi: Inzaghi si è vestito da Conte

data

L’Inter che ha battuto la capolista a San Siro non è stata la solita. La lezione del Mondiale, il lavoro della mediana, i cambi: una vittoria ai raggi x

Prima in classifica battuta e campionato riaperto. Una simile ripartenza Simone Inzaghi non solo l’ha sognata per 51 giorni, ma ha trovato il modo di disegnarla sul campo. Nonostante l’assenza di Brozovic e la pressione di dover vincere a tutti i costi per non archiviare a inizio gennaio il discorso scudetto.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Empoli, Zanetti: “Partita compromessa subito, diventa difficile recuperare”

L'Empoli è arrivato all'Olimpico reduce da una striscia positiva...

Mourinho: “Potevo lasciare la Roma a dicembre. Zaniolo deve risolvere con la società”

Il tecnico dopo la vittoria: "Se avessi giocato con...

Roma-Empoli 2-0: gol di Ibanez, Abraham

Il difensore al 2' e Tammy al 6' su...

Milan, la probabile formazione in vista del derby con l’Inter

Messias provato mezzala, però rimane dietro nelle gerarchie. A...