Juve, con Cherubini inibito chi sarà il dirigente di riferimento?

data

Dalla promozione possibile di Storari e Pessotto all’accentramento delle funzioni dell’a.d. Scanavino fino ai profili esterni che portano a Giuntoli, Massara e Rossi: la scelta è legata anche alla linea che sceglierà il club per questa fase

I 16 mesi di inibizione a Cherubini impongono una riorganizzazione immediata della dirigenza Juve sul piano dell’operatività. Con le dimissioni del vecchio cda, dunque di Nedved e Arrivabene insieme all’ex presidente Agnelli, il direttore sportivo era rimasto l’unico supporto di riferimento per Allegri. Il provvedimento della Corte federale d’appello cambia tutto, dal momento che il dirigente non potrà svolgere attività federale o attività di rappresentanza nel corso delle partite.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Verona-Lazio 1-1: gol di Pedro e Ngonge

Biancocelesti in vantaggio al 45', pareggio del belga in...

Zeman alle Iene: “Il doping nel calcio? Rispetto al passato non è cambiato niente…”

L'ex allenatore della Roma è stato duro: "E' strano...

Juve, chi è Pecorino, l’attaccante che ha messo le ali alla Next Gen

L’attaccante della seconda squadra ha messo a segno 3...

Salernitana-Juventus, Nicola: “Allegri saprà come motivare i suoi. Mercato…”

Davide Nicola, tecnico della Salernitana, presenta il match con...