Milan, Pioli: ‘Ci siamo incasinati la vita da soli. Pari difficile da accettare’

data

Il tecnico rossonero: “Alla squadra dirò che dobbiamo continuare a giocare così, ma anche che le partite finiscono al 95’. Ho visto la malizia e la furbizia di Dybala che ha cercato il fallo e ho visto Vranckx troppo aggressivo”

Pareva la partita giusta per certificare – una volta di più – che il Milan ha mille modi e mille armi per sorprendere gli avversari. I rossoneri sono la squadra che segna di più su azione del campionato? Ecco servita una rete su angolo, per di più di testa, cosa che non succedeva da una vita. Tutti si aspettano i gol di Giroud e Leao? Ecco spuntare Kalulu e Pobega nel tabellino dei marcatori. Insomma, contro la Roma sembrava tutto apparecchiato con serenità fino al minuto numero 87, quando una squadra in vantaggio di due gol non dovrebbe mangiarsi il fegato al fischio finale. Gli ultimi giri di lancetta invece hanno fatto tornare d’attualità anche quelle amnesie difensive che sono evidenti fin dalla scorsa estate. Perché se sul primo gol…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Empoli, Zanetti: “Partita compromessa subito, diventa difficile recuperare”

L'Empoli è arrivato all'Olimpico reduce da una striscia positiva...

Mourinho: “Potevo lasciare la Roma a dicembre. Zaniolo deve risolvere con la società”

Il tecnico dopo la vittoria: "Se avessi giocato con...

Roma-Empoli 2-0: gol di Ibanez, Abraham

Il difensore al 2' e Tammy al 6' su...

Milan, la probabile formazione in vista del derby con l’Inter

Messias provato mezzala, però rimane dietro nelle gerarchie. A...