Don Uva-Nuova Daunia: 2-2

BISCEGLIE – La condanna del 2-2 colpisce ancora: il Don Uva, come la scorsa settimana a San Giovanni Rotondo, viene rimontato dalla Nuova Daunia tra le mura amiche vedendo svanire quei 3 punti che sembravano ormai in pugno. Il match entra subito nel vivo. Al 14’ Porcelli per Preziosa che punta e supera Morese ma calcia fuori. 10’ dopo ospiti pericolosi con Sylla dalla distanza (Cassanelli para).

A seguire traversa di Triunfo da calcio d’angolo (25’). I biancogialli reagiscono tessendo una gran trama di gioco: Uva trova Preziosa che la mette dietro per Porcelli ma quest’ultimo spreca (29’). La Notte sblocca il risultato al 32’ con un gran stacco di testa su assist di Campanale. Col parziale di 1-0 si chiude la prima frazione.

La ripresa si apre con l’inzuccata di Caggianelli sugli sviluppi di un calcio di punizione (palla alta). Al 15’ arriva il raddoppio di Preziosa con un super gol: raccoglie l’assist del solito Campanale, sombrero sul difensore foggiano e conclusione di sinistro al volo. I neroverdi non ci stanno: al 26’ ci prova Lembo, fuori di un soffio, e dopo soli 2’ Caggianelli accorcia le distanze con un tiro dalla distanza. La doccia fredda per i biscegliesi avviene al 31’ quando Simone Carella riporta la gara in parità (il classe 2003, in campo anche il suo omonimo, classe 2002). Al 43’ provano a tornare in vantaggio con Vecchio che però calcia alto.

Annullata per fuorigioco una rete degli ospiti al 49’. La partita si chiude dunque 2-2, con gran delusione da parte del Don Uva, che ha perso due punti d’oro in chiave salvezza. Domenica prossima la squadra del presidente Milone affronterà in trasferta il Lucera Calcio, terza forza del campionato, che in questo turno ha pareggiato 1-1 in casa del Levante Azzurro.

Marcatori: La Notte (DU) al 32’ pt; Preziosa (DU) al 15’ st; Caggianelli (ND) al 28’ st; Carella II al 31’ st.

ASD DON UVA CALCIO 1971 Cassanelli, La Notte, Amoruso, Sallustio, Murolo, Troilo D. (D’Addato al 26’ st), Uva (Garbetta dal 37’ st), Di Leo (Vecchio dal 41’ st), Campanale (Conte dal 29’ st), Porcelli, Preziosa. A disposizione: Mezzina, Logoluso, Modugno, Ricatti, Favuzzi. All. Gesuito.

NUOVA DAUNIA FOGGIA 1949 Stango, Morese (Carella I al 20’ st), Simone, Sylla, Ciccarelli, Pipoli Giuseppe (Cagnazzo dal 24’ st), Carella II, Pipoli Gabriele, Caggianelli, Triunfo (Santolupo all’11’ st), Lo Muzio (Buonuomo dal 44’ st). A disposizione: Lo Mele, Scopece, Roberto, Lembo. All. Lannunziata.

Arbitro: Antico di Brindisi Assistenti: Fumarola di Brindisi e Campani di Taranto

Fonte: ASD Don Uva Calcio

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

L’ASD Taurisano comunica l’ingaggio di Donato Ponzetta

COMUNICATO UFFICIALE ASD Taurisano 1939 comunica l’ingaggio...

Verso Manfredonia – Fidelis, 22 i convocati dal tecnico de Candia

Sono 22 nel complesso i calciatori convocati dal tecnico...

Fidelis, calciomercato: c’è il trasferimento di Alfredo Varsi alla corte di de Candia

La Fidelis Andria comunica il tesseramento del calciatore Alfredo...