Potenza, progetto hospitality: partecipano la Caritas Diocesana e il Team Esport Lega Pro


Nuovo appuntamento con il progetto di hospitality del welfare territoriale nelle gare interne allo Stadio Alfredo Viviani intitolato Potenza Social Club. A margine del fischio d’inizio di Potenza – Juve Stabia (sabato 25 marzo 2023), protagonisti AIL Basilicata (Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma) con riferimento alla celebrazione della 30a edizione delle Uova di Pasqua ed a bordo campo con ospiti della Caritas Diocesana Potenza – Muro Lucano – Marsico Nuovo.

L’organismo pastorale che ha il compito di promuovere la testimonianza della carità, cioè l’amore concreto per il prossimo, è stato omaggiato del gagliardetto rossoblù, consegnato dalla responsabile Relazioni esterne ed istituzionali del Potenza Calcio, Federica D’Andrea.

A seguire, presentati i ragazzi che compongono il Team Potenza Calcio eSport Lega Pro, prossimi alla partecipazione al torneo sviluppato da WeArena, arricchito nella stagione 2022/23 di un ulteriore tassello: le selezioni territoriali di e-player dei vari club che partecipano al campionato della terza lega virtuale del calcio italiano. Due settimane fa la selezione del Potenza Calcio tra oltre 100 candidature pervenute. Ad accompagnare la squadra il Team Manager Gianluigi Galella con la consegna ufficiale delle divise da parte del vice presidente rossoblù, Angelo Chiorazzo.

Inoltre, presenti i piccoli atleti della scuola calcio San Cataldo di Bella (PZ), che hanno accompagnato le due squadre in campo.

Fonte:TuttoC.com

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

AD Potenza: “Non pensavamo ci saremmo trovati in questa situazione”

Ascolta l'audio Nicola Macchia, AD del Potenza, è intervenuto...

20 MAGGIO 2024 – SERIE C FOGGIA PER LA CESSIONE TRATTATIVE RISERVATE

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Marin Pongracic inserito nella lista dei pre convocati della nazionale croata

di Danilo Sandalo Il commissario tecnico della nazionale croata Zlatko...