San Ferdinando-Don Uva: 5-5

Con un pirotecnico 5-5 in casa della Virtus San Ferdinando il Don Uva chiude la stagione 2022-23, piazzandosi al decimo posto a quota 27 punti. Dopo un primo tempo a reti bianche, ma ricco d’occasioni per entrambe le parti, la gara si sblocca al 3’ della ripresa, quando Pugliese realizza l’1-0 su ripartenza. Al 10’ st ci pensa Vecchio a riequilibrare le sorti del match con un bel colpo di testa su assist di Amoruso.

2’ dopo risponde il solito Pugliese che riporta i suoi in vantaggio grazie a una conclusione nell’angolino. Uva al 20’ segna il 2-2 trasformando con freddezza un penalty conquistato da Ricatti. Passano soli 2’ e ancora Pugliese realizza la tripletta a tu per tu con Cassanelli; la reazione dei biscegliesi è immediata: Conte riporta la partita in parità al 24’ con un tiro dal limite dell’area (3-3). Al 27’ i biancogoalli si portano per la prima volta in vantaggio grazie a Vecchio che fa doppietta a porta vuota.

A rispondere è sempre lui, lo scatenatissimo Pugliese, il quale cala il poker al 29’ e poi al 36’ non si fa mancare la quinta rete personale. Conte dopo 2’ fa doppietta e chiude definitivamente i conti: 5-5. “Stanco ma felice. – ha commentato il dg Emanuele Troilo – È stata una stagione intensa e sono molto soddisfatto dei risultati raggiunti, in primis l’obiettivo salvezza conquistato con due giornate d’anticipo. Ci tengo a ringraziare davvero tutti, i ragazzi, lo staff tecnico, i miei stretti collaboratori, coloro che hanno lavorato dietro le quinte, i nostri fedelissimi supporters, e, immancabilmente, gli sponsor che ci hanno sempre sostenuto.

Ma sono ancor più felice per i cinque ragazzi under, tra l’altro sotto età rispetto a quella obbligatoria, cresciuti nel nostro settore giovanile, che hanno esordito durante questo campionato”. “Ora non ci resta che prenderci una pausa, per poi sederci a tavolino e parlare del futuro. Intanto siamo tutti soddisfatti perché abbiamo mantenuto il titolo di Promozione per il quinto anno consecutivo, dopo averlo conquistato dopo vent’anni nel 2017. Ció è motivo d’orgoglio per noi” ha concluso Troilo.

Marcatori: Pugliese al 3’, al 12’, al 22’, al 29’ e al 36’ st, Vecchio al 10’ e al 27’ st, Uva al 20’ st, Conte al 24’ e al 38’ st.

VIRTUS SAN FERDINANDO Vurchio (Di Salvo dal 6’ st), Patruno, Dicorato (Floris dal 1’ st), Nesta (Losapio dal 16’ st, Lombardi dal 16’ st), Storelli, Compierchio, Castro, Mastropasqua (Peres dal 6’ st), Pugliese, Pensa, Garbetta. A disposizione: Dassisti. All. Schiavone.

DON UVA CALCIO Cassanelli, Amoruso, Murolo (Logoluso dal 1’ st, Troilo D. dal 16’ st), Favuzzi, Garbetta, D’Addato (Antonino dal 16’ st), Uva (Preziosa dal 26’ st), Sallustio, De Sario (Ricatti dal 6’ st), Vecchio, Conte. A disposizione: Troilo R., La Notte. All. Preziosa.

Arbitro: Visani di Foggia. Assistenti: Gagliardi e Russo di Molfetta.

Fonte: ASD Don Uva Calcio

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Top&Flop di VIrtus Francavilla-Latina

Vittoria meritata della Virtus Francavilla che si impone sul...

Potenza, Marchionni: “Buona prestazione, peccato per il gol nel recupero”

Il tecnico del Potenza, Marco Marchionni, analizza così ai...

Foggia, Cudini: “Soddisfatto della prestazione, c’è mancata la zampata”

Le parole in sala stampa di Mirko Cudini, tecnico...

I CONVOCATI ROSSOBLÙ PER TURRIS-TARANTO

3 Marzo 20243 Marzo 2024 Mister Ezio Capuano ha diramato...