Mesagne. Terza sconfitta consecutiva per i gialloblù.

Finisce con la vittoria del A.Racale per 1 a 0.
Con questo risultato negativo il Mesagne resta fermo a quota 10 punti in classifica e chiude così il girone di andata al penultimo posto.
Da domenica inizierà il girone di ritorno.
Settimana movimentata quella appena trascorsa nell’ambiente gialloblù.
Con l’apertura del calcio mercato si sono registrati i primi movimenti in uscita.
Ben otto i calciatori che hanno cambiato casacca e si tratta di Vapore, i fratelli Coronese, Lombardi, Venturuzzo, Baba, Gravili, Galeone.
Nei prossimi giorni seguiranno nuovi arrivi in casa gialloblù.
Oggi per far fronte quindi alle diverse assenze, sono stati convocati in prima squadra dalla formazione Juniores diversi giocatori under promettenti che hanno fatto il loro debutto nel campionato di Eccellenza.
Mister Germano manda subito in campo i nuovi acquisti Tatullo e il brasiliano La Vecchia.
Venendo alla partita, il Mesagne inizia bene, si mostra ordinato e compatto pronto a sfruttare le ripartenze.
A rompere questo equilibrio ci pensa Almeyra che intorno al trentesimo porta in vantaggio la propria squadra.
Primi 45 minuti molto vivaci con un pizzico di nervosismo in campo, le due squadre non si sono mai risparmiate. Le occasioni più importanti sono state create dalla squadra di casa ma tranne per l’azione che ha poi portato al gol, il Mesagne ha saputo ben difendere la propria porta.
Secondo tempo che si gioca a ritmi alti.
Il Racale può raddoppiare con un colpo di testa sugli sviluppi di una punizione ma il pallone sbatte sul palo, si salva così la formazione mesagnese.
Al 60′ il Mesagne resta in inferiorità numerica, viene espulso per doppia ammonizione capitan Tamborrino.
Il Racale cerca più volte la via del raddoppio rendendosi pericoloso dalle parti di Carriero prima con Latorre fermato dal numero uno gialloblù e poi con Almeyra che calcia fuori di un nulla e successivamente ci pensa Orfano a salvare sulla linea su conclusione dello stesso Almeyra.
Il Mesagne nonostante l’inferioritá e il pressing della squadra di casa non va mai in difficoltà provando più volte a ripartire senza però creare delle vere e proprio occasioni da gol.
A tempo scaduto punizione dal limite di Sacco con palla che termina di poco alta sopra la traversa.
Dopo sei minuti di recupero termina la gara con la vittoria del Racale per una rete a zero grazie al gol di Almeyra maturato nel primo tempo.
Domenica prossima, 10 dicembre il Mesagne giocherà nuovamente fuori casa contro il S.P. Vernotico gara valevole per la prima giornata del girone di ritorno.

13^ giornata
A.Racale Vs Mesagne Calcio 1 – 0
Reti:
Almeyra (A.R.) 26 pt

La formazione del MESAGNE CALCIO
1) Carriero
2) Mastrovalerio
3) Orfano
4) Tatullo
5) Cerrato
6) Tamborrino (K)
7) Miccoli
8) Sacco
9) Della Vecchia
10) D’Ippolito
11) Giancola
A disposizione
12) Di Pietrangelo
13) Di Noi
14) Ancora
15) Ribezzo
16) Palazzo
17) Miglietta
18) Campa
19) Colucci
20) Cuomo
ALLENATORE
Germano

CAMBI MESAGNE CALCIO
1) ESCE IL N. 7 ENTRA IL NUMERO 13 AL Min 22 del PT
2) ESCE IL N. 9 ENTRA IL NUMERO 18 AL Min 16 del ST
3) ESCE IL N. 2 ENTRA IL NUMERO 14 AL Min 17 del ST
4) ESCE IL N. 4 ENTRA IL NUMERO 15 AL Min 17 del ST
5) ESCE IL N. 11 ENTRA IL NUMERO 16 AL Min 37 del ST

AMMONITI MESAGNE CALCIO :
1, 6, 8, 10

ESPULSI MESAGNE CALCIO :
Tamborrino

ARBITRO:
Stefano Pezzolla di Bari

PRIMO ASSISTENTE:
Cosimo De Stena di Molfetta

SECONDO ASSISTENTE:
Matteo Marcello Minerba di Lecce

Ufficio stampa
Mesagne Calcio 2020

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

IL PUNTO SULL’INFERMERIA ROSSONERA – Calcio Foggia 1920

In casa rossonera giornata di esami strumentali svolti tempestivamente...

Foggia, Rizzo da valutare. Verso il rientro Di Noia e Carillo

Il Foggia si prepara al match col Benevento, per...