Bisceglie 1913, trasferta impegnativa a Mola per difendere il primo posto

Per la quinta giornata di ritorno il Bisceglie sarà impegnato contro la Virtus Mola al “Caduti di Superga” (inizio alle 17,30). I ragazzi di mister Di Meo cercheranno di ottenere il bottino pieno per preservare la vetta e per riscattare lo stop nel match d’andata. Riparte il campionato dopo la domenica di pausa concomitante con la finale regionale d’andata di Coppa Italia tra Manduria e Molfetta Calcio, terminata a reti inviolate. Domani il Bisceglie sarà di scena contro la Virtus Mola al “Caduti di Superga”, con calcio d’inizio alle 17:30, nella gara del quinto turno di ritorno. Le contendenti arrivano a questa sfida con forti motivazioni per i rispettivi obiettivi di classifica: i baresi navigano nei bassifondi, mentre i nerazzurri sono in vetta.

La formazione del tecnico barlettano Giulio Daleno (subentrato in corso d’opera a Massimiliano Tangorra) occupa la quartultima posizione con 19 punti, frutto di cinque vittorie a fronte di quattro pareggi e otto sconfitte. I biancazzurri sono reduci da due sconfitte maturate in trasferta per mano di Unione Calcio (3-2) e Polimnia (3-0), mentre l’ultima vittoria risale al 21 dicembre, quando Carlo Sisto (ex di turno) e compagni si imposero in casa contro la Molfetta Sportiva (7-0) nel recupero della dodicesima di campionato. La squadra di mister Di Meo, invece, è prima con 40 punti ed è reduce da un filotto di sette vittorie consecutive, l’ultima delle quali ottenuta contro il Borgorosso Molfetta (2-1).

Il Bisceglie non dovrà affatto sottovalutare gli avversari, desiderosi di conquistare punti preziosi per risalire la china, viceversa occorrerà mantenere alta la concentrazione per prolungare la striscia di risultati utili e per difendere la leadership dalle dirette inseguitrici (Unione Calcio e Molfetta Calcio) riscattando la sconfitta dell’andata al “Ventura”, quando i biancazzurri si imposero con il risultato di 0-2, per effetto del rigore realizzato da Manzari (poi trasferitosi alla Polimnia) e della rete di Sifanno. La partita sarà arbitrata da Natale Rossiello della sezione di Molfetta, coadiuvato da Fabio Santo di Barletta e Alex Capotorto di Taranto.

Fonte: Facebook official page

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

U.S. Lecce: HL Primavera 1 TIM | Lazio 2 – Lecce 1

Fonte: Lecce Calcio Official youtube channel

Lecce, campionato finito per Lameck Banda: l’ attaccante zambiano dovrà operarsi.

di Danilo Sandalo Brutte notizie in casa Lecce arrivano dall'...

Serie C, 36^ giornata: la Top 11 del Girone C

E' l'Avellino ad aggiudicarsi il derby del Partenio contro...

GIUDICE SPORTIVO – XXXVI GIORNATA

16 Aprile 2024 Il Giudice Sportivo Dott. Stefano Palazzi, assistito...