๐—•๐—ข๐—ฅ๐——๐—” ๐—ฆ๐—›๐—ข๐—ช ๐—˜ ๐—œ๐—Ÿ ๐—š๐—ฅ๐—ข๐—ง๐—ง๐—”๐—š๐—Ÿ๐—œ๐—˜ ๐—˜๐—ฆ๐—ฃ๐—จ๐—š๐—ก๐—” ๐—•๐—ฅ๐—œ๐—ก๐——๐—œ๐—ฆ๐—œ

๐—Ÿ๐—” ๐—ง๐—ฅ๐—œ๐—ฃ๐—Ÿ๐—˜๐—ง๐—ง๐—” ๐——๐—˜๐—Ÿ๐—Ÿ’๐—”๐—ฅ๐—š๐—˜๐—ก๐—ง๐—œ๐—ก๐—ข ๐—ฆ๐—ฃ๐—œ๐—ก๐—š๐—˜ ๐—œ ๐—•๐—œ๐—”๐—ก๐—–๐—”๐—ญ๐—ญ๐—จ๐—ฅ๐—ฅ๐—œ, ๐—ง๐—˜๐—ฅ๐—ญ๐—” ๐—ฉ๐—œ๐—ง๐—ง๐—ข๐—ฅ๐—œ๐—” ๐—–๐—ข๐—ก๐—ฆ๐—˜๐—–๐—จ๐—ง๐—œ๐—ฉ๐—” ๐—˜ ๐—ค๐—จ๐—”๐—ฅ๐—ง๐—ข ๐—ฃ๐—ข๐—ฆ๐—ง๐—ข ๐—–๐—ข๐—ก๐—ฆ๐—ข๐—Ÿ๐—œ๐——๐—”๐—ง๐—ข

Altro successo importante per il ๐†๐ซ๐จ๐ญ๐ญ๐š๐ ๐ฅ๐ข๐ž di mister Mignogna, che viola per 3-1 il precampo del Fanuzzi battendo la ๐‚๐ž๐๐š๐ฌ ๐€๐ฏ๐ข๐จ ๐๐ซ๐ข๐ง๐๐ข๐ฌ๐ข. Mattatore della sfida ๐๐จ๐ซ๐๐š, autore di una tripletta decisiva ai fini del risultato. Una prestazione importante per i biancazzurri che mettono cosรฌ a segno la terza vittoria consecutiva. Passano 5 minuti e Merito in area devia con la mano un cross di Santoro, il direttore di gara assegna il calcio di rigore. Dagli 11 metri Borda รจ glaciale, Miccoli spiazzato ed ospiti in vantaggio. La reazione della Cedas allo svantaggio รจ tutta in una conclusione di Fina che termina fuori. Al 34′ il Grottaglie confeziona in grande stile la rete del raddoppio sempre con Borda. Azione tutta di prima firmata da Rossetti, Vallejos e Sowe, colpo di tacco di quest’ultimo che libera Borda che in diagonale fa 2-0. La Cedas reagisce nel finale di primo tempo e al 41′ riapre i giochi con una conclusione chirurgica di Procida che si insacca alle spalle di Monopoli. Nella ripresa provano ad iniziare con piรน intensitร  i brindisini, ma รจ il Grottaglie a firmare le occasioni piรน importanti. Tra il 55′ e il 62′ la squadra della cittร  delle ceramiche costruisce 3 limpide palle gol. Due legni colpiti da Mur e Borda, oltre ad una doppia occasione di Sowe che viene murato prima da un difensore e poi da Miccoli. Il Grottaglie comunque non molla la pressione offensiva e al 77′ firma il colpo del ko. Lancio dalle retrovie di Danese per Sowe che anticipa il portiere Miccoli e viene messo giรน da quest’ultimo in area. Dagli 11 metri si presenta ancora Borda, Miccoli intuisce ma non puรฒ nulla e il Grottaglie si riporta cosรฌ avanti di 2. Nel finale sono ancora gli ospiti a sfiorare il 4-1 con Santoro, conclusione alta. Vittoria che consente ai biancazzurri di staccare la ๐‘๐ข๐ง๐š๐ฌ๐œ๐ข๐ญ๐š ๐‘๐ž๐Ÿ๐ฎ๐ ๐ž๐ž๐ฌ e di restare al quarto posto, questa volta solitario. Si riduce ad un solo punto invece il distacco dalla terza in classifica ๐‹๐ž๐ฏ๐ž๐ซ๐š๐ง๐จ. Domenica scontro diretto importante contro la ๐‘๐ข๐ง๐š๐ฌ๐œ๐ข๐ญ๐š ๐‘๐ž๐Ÿ๐ฎ๐ ๐ž๐ž๐ฌ.

๐“๐€๐๐„๐‹๐‹๐ˆ๐๐Ž ๐ƒ๐„๐‹ ๐Œ๐€๐“๐‚๐‡

๐‚๐€ ๐๐‘๐ˆ๐๐ƒ๐ˆ๐’๐ˆ: Miccoli, Merito (46′ Lorรจ D.), De Francesco (46′ Princi), Cassano, Medico, Pinto (65′ Armeni), Procida, Fina, Taveri, Bentz, Manta. In panchina: Centonze, Longo, Cosi, Castrignano, Lorรจ V.,Grande. All. Di Serio.

๐€๐’๐ƒ ๐†๐‘๐Ž๐“๐“๐€๐†๐‹๐ˆ๐„ ๐‚๐€๐‹๐‚๐ˆ๐Ž: Monopoli, Signorelli, Rossini, Rossetti, Danese, Casaccio, Borda (92′ Lippo), Mur, Sowe (92′ Serralvo), Mur, Santoro. In panchina: Tursi, Pisano, Bottiglione, Massimo, Mignogna. All. Palumbo.

๐Œ๐€๐‘๐‚๐€๐“๐Ž๐‘๐ˆ: 5′ Borda, 34′ Borda, 41′ Procida, 77′ Borda. ๐€๐Œ๐Œ๐Ž๐๐ˆ๐“๐ˆ: Merito, Medico, Miccoli (CA Brindisi) Rossini, Rossetti (Grottaglie)

Articolo a cura di: Francesco Pio Magazzino

Fonte: Facebook official page

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Foggia-Cerignola, derby anche in casa Tascone. Il papร : “Orgoglioso di voi”

Foggia-Cerignola sarร  un derby nel derby. Di fronte, infatti,...

DS Monopoli: “Classifica dice che siamo nei playout. Ma con sei punti saremmo salvi”

Marcello Chiricallo, direttore sportivo del Monopoli, al Quotidiano di...