Foggia, fumata nera nella trattativa per il cambio di proprietà del club


Come riferisce Telefoggia il gruppo guidato da Annino De Finis e Antonio Salandra si è ritirato dalle trattative per un cambio societario nel Calcio Foggia 1920. Secondo quanto riferisce l’emittente le negoziazioni sono tramontate e il dietrofront della cordata di imprenditori locali è definitivo. A nulla è valsa la mediazione della sindaca Episcopo e di alcuni assessori, come Di Molfetta e Frattarolo, di trovare fino all’ultimo un’intesa.

Negli scorsi giorni si sarebbe tra l’altro tenuto un pranzo a Bisceglie tra De Finis (con figlio e legale), Episcopo, gli assessori e l’A.D. del Foggia Carbotti, insieme ad un fiscalista di fiducia di Canonico: qui i potenziali compratori hanno annunciato di essere pronti ad una nuova proposta d’acquisto, però mai arrivata. Il club rossonero quindi rimane nelle mani di Nicola Canonico, in attesa di sviluppi.

Fonte:TuttoC.com

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Anche il Foggia tra i corteggiatori del DS Domenico Roma

Il direttore sportivo Domenico Roma sembra sempre più lontano...

Milan, Cassano: “Leao è stato un flop. Anche Pioli lo ha parcheggiato …”

Antonio Cassano, ex attaccante rossonero, ha stuzzicato ancora una...