Brindisi, mister Danucci: «Mi dispiace solo per le restrizioni imposte ai nostri tifosi»


“La Nocerina è stata costruita per vincere. Queste erano le premesse. Ha diversi calciatori reduci da vittorie di campionati. È una sfida insidiosa anche perché il recente cambio di allenatore non ci ha consentito di studiarla nel migliore dei modi sul piano tecnico. Giocheremo in uno stadio caldo ma come dico sempre non voglio alibi. Noi stiamo bene e dobbiamo provare a fare l’impresa. I ragazzi Gino ad oggi mi hanno dato delle ottime risposte. Sono molto contento, come ho detto più volte, soprattutto del loro atteggiamento”.

L’allenatore del Brindisi Ciro Danucci ha presentato così la gara di domani con la Nocerina. La novità principale sarà la convocazione del nuovo acquisto Giancarlo Mancarella: “Mancarella sarà con noi. È un calciatore forte ed è un under di grande prospettiva. Sta già bene anche se ovviamente ha bisogno di tempo per entrare negli schemi. Comunque è già tra i convocati”. E sui tifosi: “Mi dispiace solo per le restrizioni imposte ai nostri tifosi, ci sarebbe piaciuto avere un numero maggiore di sostenitori ma su queste cose noi non possiamo mettere bocca. Ma sono sicuro che avvertiremo comunque a distanza il loro calore”.

Fonte:NotiziarioCalcio.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

INFO BIGLIETTI OSPITI – Taranto Football Club 1927

TARANTO-CROTONE: INFO BIGLIETTI OSPITI – Taranto Football Club 1927 ...

Ecco la nuova Juve di John Elkann. I tifosi sognano Del Piero presidente

La ripartenza sarà affidata ad Allegri e Cherubini. Ma...

Juventus, lettera di Agnelli: “È venuta meno la compattezza”

L'ormai ex presidente: "Stiamo affrontando un momento delicato societariamente....