Inter, top e flop: Dzeko ispirato, Lukaku reattivo, Dumfries frenato

data

Inter, top e flop: Dzeko ispirato, Lukaku reattivo, Dumfries frenato
La vittoria in amichevole al Mapei ha dato buone indicazioni a Simone Inzaghi. Prove convincenti anche per Lukaku e Barella. L’olandese non ancora al top dopo il Mondiale
[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Juve, il mercato più povero: zero acquisti, dopo Vlahovic, Rovella, Kulusevski

Zero acquisti. Solo una cessione, peraltro con vantaggi di...

Inter, Skriniar resta: da Inzaghi ai tifosi, come sarà gestito il difensore

Dalla presenza in formazione alla fascia da capitano, dai...

Pellegrini-Lazio, il cerchio si chiude: “È la squadra del mio cuore”

Il romano di Cinecittà in prestito dalla Juve dopo...

Zaniolo fuori dalla Roma fino a giugno. E l’Italia si informa…

I Friedkin e Mou concordi nel non reintegrare in...