Inter, Inzaghi in conferenza prima del Verona: “Di Monza non parlo più”

data

L’allenatore nerazzurro sulla partita contro i veneti: “Abbiamo degli acciaccati, ma schiererò la formazione migliore, una squadra super competitiva. Dopo la Roma un rendimento costante”

Il pensiero alla Supercoppa Italiana del prossimo mercoledì contro il Milan non si può negare, ma la testa dell’Inter è necessario che resti ancora per un paio di giorni a Milano, più che a Riyadh: “Conosciamo l’importanza della Supercoppa – commenta Simone Inzaghi alla vigilia del match di campionato -, ma con il Verona andrà in campo la squadra migliore possibile, super competitiva”. Nessun pensiero di turnover strategico, quindi, anche per via di una classifica non comodissima dopo il pareggio contro il Monza. Gli acciaccati però non mancano, da Nicolò Barella in giù: “Abbiamo delle defezioni, è vero, però con partite così ravvicinate e cinque sostituzioni a disposizione ho comunque sempre bisogno dell’intera rosa”.

Il prossimo futuro

—  

Monza, appunto. Inzaghi non ne vuole…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Sassuolo-Atalanta 1-0: gol di Laurienté, espulsi Maehle e Muriel

La Dea perde Maehle (fallaccio su Berardi e rosso...

Empoli, Zanetti: “Partita compromessa subito, diventa difficile recuperare”

L'Empoli è arrivato all'Olimpico reduce da una striscia positiva...

Mourinho: “Potevo lasciare la Roma a dicembre. Zaniolo deve risolvere con la società”

Il tecnico dopo la vittoria: "Se avessi giocato con...

Roma-Empoli 2-0: gol di Ibanez, Abraham

Il difensore al 2' e Tammy al 6' su...