Milan e Inter: i bilanci dei club e quelli dei tifosi

data

I rinforzi estivi dei rossoneri non sono all’altezza dei titolari. Ai nerazzurri manca sempre la continuità. I bilanci li faranno a giugno proprietà, dirigenti, tecnico. E li faranno anche i tifosi

La sosta mondiale non ha guarito Milan e Inter dai loro mali. A Pioli manca il contributo degli acquisti, a Inzaghi manca sempre la continuità. Il Milan non ha cambi, l’Inter non ha il quid. Sicché al Napoli basta Osimhen e alla Juve la difesa per sembrare più di quello che sono, trasformando, per il momento, una corsa a quattro in un duello.

RINFORZI DELUDENTI

—  

Il Milan ancora non ha uno solo dei nuovi arrivati che dia una mano. Anzi. Appena entrano la squadra cala, se non combinano addirittura disastri. Come Dest con il Napoli, come domenica Vranckx con la Roma. Lasciamo stare per un attimo De Ketelaere, perché il talento può sempre accendersi. Prendiamo la rosa di Pioli in sé. Dopo lo scudetto certamente meritato ma altrettanto certamente guadagnato sugli…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Zeman alle Iene: “Il doping nel calcio? Rispetto al passato non è cambiato niente…”

L'ex allenatore della Roma è stato duro: "E' strano...

Juve, chi è Pecorino, l’attaccante che ha messo le ali alla Next Gen

L’attaccante della seconda squadra ha messo a segno 3...

Salernitana-Juventus, Nicola: “Allegri saprà come motivare i suoi. Mercato…”

Davide Nicola, tecnico della Salernitana, presenta il match con...

Muriqi, alla Lazio un bidone, un pirata a Maiorca

Esploso in Turchia, il bomber era stato un fallimento...