Inter, Inzaghi dopo il Bologna: “La Juve ci aveva fatto malissimo”

data

L’allenatore nerazzurro dopo il 6-1 al Bologna: “Le parole di Marotta? Con i dirigenti ho un bel rapporto di trasparenza, quando c’è bisogno di dirmi qualcosa lo fanno senza problemi”

Rialzarsi è sempre più importante dell’essere caduti in precedenza e Simone Inzaghi si gode la sua Inter nel 6-1 al Bologna con l’ottica di dare continuità a questo successo nell’ultima sfida prima della pausa, contro l’Atalanta. Al Giuseppe Meazza ci sono molti motivi per sorridere e l’allenatore lo fa: “La testa fa la differenza. Abbiamo subito un gol per una deviazione – commenta il tecnico nerazzurro -, ma la squadra è restata in partita. Dopo cinque vittorie nelle ultime sei giornate siamo lì in classifica, al di là del Napoli che è più avanti. È un campionato dove tutte le altre si fermano e fanno notizia come quando ci siamo fermati noi”.

Le dichiarazioni

—  

Nelle parole di Inzaghi traspare una certa previsione di una grande prestazione contro il Bologna: “Ho visto lavorare i…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Juventus, Del Piero e Allegri: il rapporto tra i due

L’ex attaccante potrebbe avere con il tecnico ...

Plusvalenze Juve, intercettazione Elkann-Agnelli: “Si sono allargati”

John, che non è indagato, parla con il cugino...

Cairo: “Il calcio ha avuto poco dallo Stato. Forse non siamo bravi a fare lobby”

Il presidente del Torino: "Contribuiamo per il 70% alle...

Mihajlovic a Zeman: “Ha vinto più di chi ha conquistato tanti trofei”

L'ex tecnico del Bologna era alla presentazione dell'autobiografia del...